In questo tutorial impareremo a disegnare un gatto in una città notturna: vi ho preparato un tutorial in pochi semplici passaggi con video e immagini! 

Ciao Scarabocchi!
Ho deciso di arricchire le mie lezioni di disegno on line con dei tutorial.

Quale è la differenza?
Nei Corsi di Disegno on line, che noi chiamiamo i Corsi Zoppi (eheh!) vi insegno a disegnare in diretta, passo dopo passo.
In questi che chiameremo simpaticamente Tutorial Zoppi, invece, vedrete in maniera molto veloce i passaggi con cui ho realizzato dei disegni con le tecniche che abbiamo già imparato insieme…

In questo modo potete continuare a fare pratica tra una lezione e un’altra!

Oggi disegniamo un gatto rosso in pochi minuti, usando la tecnica che abbiamo già imparato insieme delle matite colorate acquerellabili 

L’altra volta avevamo disegnato un fiore con le matite colorate, oggi facciamo una simpatica illustrazione di un gatto notturno…

Abbiamo già imparato come si disegnano i gatti , poi abbiamo realizzato un fantastico gatto ad acquerellovediamo come viene con questa tecnica!

Vi ricordo che potete trovare i miei suggerimenti sulle migliori matite colorate acquerellabili in questo piccolo articolo che ho scritto per voi!

Disegnare un gatto di notte con le matite colorate acquerellabili

Colorare con le matite colorate acquerellabili

Come prima cosa riporto il mio disegno su un foglio di carta d’acquerello ruvida a grana fina.

Iniziocolorando il gatto in maniera molto veloce con un colore arancio

Usando due terre diverse, una più chiara e una più scura, inizio a dare l’ombreggiatura su un lato del mio gatto

Procedo dando luminosità all’altro lato del mio gatto con una matita gialla..

Ora prendo un pennello piccolo, lo bagno con acqua pulita e inizio a acquerellare le mie matite sempre partendo dalla parte più chiara del mio disegno, procedendo verso la parte più scura

Con una matita nera coloro il contorno degli occhi, ho deciso di fare un occhio circondato da una grande macchia nera, e l’altro più sottile.

Sempre col pennello bagnato di acqua pulita, acquerello la zona attorno all’occhio del gatto, facendo attenzione perchè la matita colorata nera è molto pesante e va gestita piano piano

con lo stesso procedimento coloro la coda e gli stivali.

Il gatto è quasi finito, farò i dettagli solo alla fine: sono pronta per colorare il resto del mio disegno. Parto dal tappeto volante su cui ho disegnato il mio gatto, e decido di scurire gli stivali per dare più contrasto al disegno

Ora passiamo a disegnare lo sfondo notturno con le matite colorate acquerellabili.
Come prima cosa coloro tutto il cielo di blu, sempre in maniera piuttosto veloce!

Arricchisco la parte superiore del cielo con una matita azzurra più chiara, e la parte inferiore con delle sfumature nere

Con un pennello pulito ( ne ho preso uno un pochino più grande per andare più velocemente) acquerello le matite colorate sempre partendo dalla parte più chiara.

Per rendere più contrastato il fondale, uso la matita colorata nera su carta bagnata: il risultato è un nero molto scuro e pieno!

Ora sono pronta per definire i dettagli e disegnare gli occhi, la bocca, il naso del gatto!

Aggiungo qualche piccola sfumatura anche su luna e nuvola!

Voilà! Ecco che vi ho mostrato come si realizza un’illustrazione con le matite colorate acquerellabili in pochi minuti!

Se vi è piaciuto questo video, commentate e soprattutto iscrivetevi al Canale di You Tube per essere sempre aggiornati sui prossimi corsi e tutorial di disegno!